Via XX Settembre, 9 - CAGLIARI | info@casaobia.it | +39 351 570 3502

esplora cagliari con noi

Vivi un’esperienza con guide locali

Cagliari, Il Fascino Della “Città Nuda”

“E improvvisamente ecco Cagliari: una città nuda che si alza ripida, dorata,  accatastata nuda verso il cielo dalla pianura all’inizio della profonda baia senza forme” – David Herbert Lawrence, Sea and Sardinia

Da guida turistica con una lunga esperienza, Laura vi potrà fornire i migliori consigli di esplorazione della città. Per un’esperienza più completa, potrete scegliere un tour guidato con lei o con guide locali selezionate, che vi permetterà di scoprire la storia, la cultura e le bellezze della città. Non solo: potrete visitare i più importanti siti entro 50km da Cagliari, accompagnati da guide che vi porteranno sul posto con un minivan.

Il quartiere medievale di Castello, con le sue possenti fortificazioni e i palazzi del potere politico e religioso, è un libro di storia pronto per essere sfogliato.
Il fascino di una cittadella quasi inaccessibile, arroccata in cima a una collina calcarea, si manifesta nell’atmosfera decadente di alcuni scorci e nei panorami spettacolari che si godono dalle sue terrazze.

Nei recessi più profondi della città si nascondono spazi che un tempo sono stati brulicanti di vita.
Tra antiche cisterne sotterranee, luoghi di culto celati alla vista e rifugi per la popolazione atterrita dai bombardamenti, la Cagliari del sottosuolo vi stupirà passo dopo passo.

Uno dei punti di vista preferiti dai Cagliaritani per godere di un panorama mozzafiato sugli ecosistemi più ricchi della città è la Sella del Diavolo: più che un promontorio affacciato sul golfo, un simbolo della città.
Una facile passeggiata sul calcare bianco e tra le essenze della macchia mediterranea, vi permetterà di respirare a pieni polmoni la natura sarda.

Patria del muralismo sardo e della “rivoluzione con il pennello in mano”, dal 1968 il piccolo paese agricolo di San Sperate si è votato all’arte ed è oggi costellato da centinaia di murales e installazioni artistiche.
Qui si può scoprire un piccolo gioiellino: un museo all’aria aperta, in cui sperimentare, tra alberi d’arancio e di limone, la magia delle “pietre sonore” ideate dal grande artista Pinuccio Sciola.

La lunga storia di questo centro di vita antica, incastonato in una penisola allungata sul mare a sud-ovest di Cagliari (37 km), viene scritta anno dopo anno dalle campagne di scavo.
I facili punti di approdo, che hanno permesso a Fenici, Punici e Romani di far fiorire la città, probabilmente ne hanno segnato la fine, rendendola facile bersaglio di incursioni piratesche.
Qui potrete ammirare strade, templi, terme, splendidi mosaici ed il teatro romano, a lungo nascosti sotto la terra.

Il più imponente protagonista dell’archeologia sarda si trova a Barumini, un paesino di mille anime a 50 km da Cagliari.
Unico sito UNESCO della Sardegna, Su Nuraxi rappresenta la Civiltà nuragica, che durante l’Età del Bronzo ha costellato l’isola di migliaia di torri.
Potrete fare un’esperienza immersiva all’interno di quest’edificio preistorico ed esplorare il particolare ambiente naturale della vicina Giara di Gesturi, un altipiano abitato dagli ultimi esemplari di cavallini sardi allo stato brado.

Un breve tragitto verso l’entroterra rurale dell’isola vi porterà alla cantina Argiolas, a Serdiana, in una delle zone più importanti per la produzione del vino in Sardegna. Potrete scoprire la storia del fondatore della cantina, le vigne e la barricaia, dove sono conservati i segreti per la produzione di alcuni vini italiani molto rinomati, ma soprattutto degusterete i quattro vini top di gamma prodotti da Argiolas, accompagnati da formaggi, salumi e dell’ottimo pane carasau.

Vivi Cagliari in modo autentico con i nostri tour scoperte sorprendenti!